Il giardiniere, mestiere da uomo

4 Novembre 2019
Il giardiniere,  mestiere da uomo

di Marco D. Introini

Immaginate la meraviglia di salire su un autobus di ultima generazione, fiorito come un giardino a primavera, bucolico ed affascinante: nell’ultima edizione di Orticolario, Leonardo Magatti si è superato in questo progetto insieme all’azienda di trasporti Asf.

In viaggio con i globetrotter del cielo

Nel 2019 la manifestazione, tenutasi a ottobre a Villa Erba nel vicino Comasco, è stata all’insegna del viaggio e delle bacche e piccoli frutti, che stanno diventando i veri protagonisti dei giardini autunnali. Del resto, gli uccelli sono infaticabili globetrotter che, quando arriva la stagione fredda, prediligono i giardini dove possono trovare vere delizie per i loro becchi.

Premiazione tinta di azzurro

Come sempre, poi, sono stati i progetti innovativi a stupire il visitatore: stavolta ad essere premiato è stato Mirco Colzani, giovanissimo progettista di grande talento, che ha ideato e realizzato con gli allievi di Fondazione Minoprio un giardino basato su un’approfondita ricerca botanica. Di qui, una nota riflessione: se le appassionate del settore sembrano essere soprattutto donne, gli addetti ai lavori rimangono più uomini. 

In foto: L’autobus fiorito a Villa Erba

Articoli Correlati

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter mensile?