Parole trendy [VIDEO]

5 Settembre 2022
Parole <em><b>trendy</b></em> [VIDEO]

Nel 2022 i termini cercati su Google dagli italiani raccontano stati d’animo contrastanti, che riflettono il momento storico nazionale e globale. Se n’è parlato nell’ultima puntata della stagione della trasmissione tv Varese diamo i numeri, in onda su Rete55 con l’economista Massimiliano Serati e il cartoonist Tiziano Riverso

 

di Chiara Milani

 

Ciò che cerchiamo in rete rivela di noi molto più di quanto noi stessi vorremmo mai confessare. Ecco dunque le parole che digitiamo nei motori di ricerca rivelano le tendenze del momento. 

 

Tra crisi e pandemia

Tra l’incognita della pandemia, col contagio che sale e scende come una marea e continua a pendere su tutti noi come una spada di Damocle, e la certezza della crisi economica che ci attanaglia, anche per via di uno scenario internazionale che spaventa, per quanto riguarda gli italiani quest’anno Google Trends racconta stati d’animo contrastanti: siamo divisi tra ottimismo e incertezza.

 

Specchio di economia e società

“In effetti, dati alla mano, sembra quasi che siano afflitti da qualche sorta di bipolarità”, conferma l’economista Massimiliano Serati, commentatore della trasmissione Varese, diamo i numeri, che prosegue: “E’ uno specchio della società e del clima economico di oggi: grandi sprint per un ritorno alla normalità e addirittura alla crescita dopo il clou della pandemia, ma al contempo molti elementi di incertezza che affliggono il quadro geopolitico e ciò si riflette nelle ricerche online”. 

Quella voglia di vita sociale

In particolare, ciò che cerchiamo sui motori di ricerca ci fa comunque capire che c’è tanta voglia di riprenderci la nostra vita sociale. “Sì, per dare qualche dato, rispetto all’anno passato è quadruplicato il numero di volte in cui si ricercano parole legate alla luoghi dove mangiare o dove passare una bella serata”, sottolinea il ricercatore della Liuc Business School, che incalza: “Si è pure sestuplicata la ricerca relativa a tutto ciò che concerne i matrimoni: quindi dove trovare un abito da sposa piuttosto che una location incantevole per le nozze”. 

Alla ricerca di benessere

Tutti i segni di un’uscita dalla clausura, di un desiderio di condivisione, di salute di coppia, oltre a quello individuale. A proposito di quest’ultimo, secondo Google Trends, siamo alla ricerca di un sano equilibrio e prestiamo più attenzione al nostro benessere, al punto che abbiamo ridefinito la nostra giornata tipo. “Rimanere chiusi in casa per un po’ e avere qualche preoccupazione per la propria integrità fisica ci ha portati ad abbinare al desiderio di socialità pure un’attenzione maggiore alla nostra salute psicofisica e quindi impazzano sul web le ricerche di attività connesse con lo yoga, la meditazione, il detoxing dello spirito dalla dipendenza dai device tecnologici e via discorrendo, con tassi di incremento anche del 1.000% rispetto agli anni passati”, evidenzia il nostro interlocutore.

Più attenzione ai soldi

Al netto di tutto ciò, restano appunto grandi preoccupazioni per il contesto in cui ci troviamo a vivere. Anche dal punto di vista economico. Tutto ciò fa sì che si abbia molta più attenzione al denaro. “Alcune parole altamente evocative, molto ricercate in rete, sono bolletta energetica, il che riflette la congiuntura più attuale, ma anche pensioni ed età pensionabile, che rispecchia più la preoccupazione di medio periodo per il futuro, così come anche tasso di inflazione, nuovamente in linea col clima economico complessivo”, conclude infatti Serati.

Sì, viaggiare…

Ciononostante, dopo il lungo periodo tra lockdown e zone rosse, la voglia di tornare a viaggiare è talmente tanta che l’estate che è agli sgoccioli ha visto nella vicina Germania aumentare di ben 11 volte la ricerca della frase vacanza last minute. Qualcuno però si spinge oltre e, nonostante l’incertezza imperante, in vista della prossima stagione invernale ha già iniziato a pianificare in anticipo le ferie sulle piste innevate

In Italia i voli “decollano” la domenica

Infine, sempre per quanto riguarda il turismo, una curiosità che ci distingue da altre nazioni, pure in Europa: stando alla frequenza delle parole googlate da noi italiani, la nostra giornata preferita per prenotare un volo è la domenica. Quando la ricerca di questa parola davvero decolla, con un +20% rispetto agli altri giorni della settimana.

 

Estero

955

Stando all’analisi di Google Trend, nel Regno Unito l’interesse per il bottomless brunch, il bruch senza limiti, fa registrare un aumento del 955%

400

Fanno registrare un +400% sia la ricerca invitada boda verano (invitata matrimonio estate) in Spagna sia feestkleding dames (abito da cerimonia da donna) in Belgio

2

Nel Regno Unito, le ricerche correlate a anxiety (ansia) sono di più alle 2 di notte, mentre yoga viene scritto tra le 5 e le 7 in settimana e le 6 e le 8 nei weekend

650

Nella Repubblica Ceca l’interesse per hot yoga (yoga caldo) è aumentato del 650% e in Arabia Saudita quello per depressione stagionale è cresciuto del 165%

200

In Turchia l’interesse di ricerca per “inflazione annuale” è aumentato del 200%, mentre in Francia quello per conto di risparmio è aumentato del 55%

 

Italia

X4

Rispetto all’anno passato, è quadruplicato il numero di volte in cui si ricercano parole legate alla luoghi dove mangiare o dove passare una bella serata

X6

Si è pure sestuplicata la ricerca relativa a tutto ciò che concerne i matrimoni: dove trovare un abito da sposa piuttosto che una location incantevole per le nozze

1.000

Le ricerche di attività connesse con lo yoga, la meditazione, e il detoxing dai device tecnologici registrano tassi di incremento anche del 1.000%

+20%

La nostra giornata preferita per prenotare un volo è la domenica, quando la ricerca di questa parola decolla con un +20% rispetto agli altri giorni della settimana

 

Articoli Correlati