Gennaio, scuole aperte

7 Gennaio 2019
Gennaio, scuole aperte

Il mondo dell’istruzione è profondamente cambiato negli ultimi anni, ma la reputazione di un istituto non passa soltanto dai social media. Anzi. Per questo si moltiplicano gli Open Day, in modo che ragazzi e famiglie possano vedere con i propri occhi le diverse realtà

di Manuela Boschetti

Dalla scelta della scuola può dipendere il futuro dei ragazzi. E, anche ai giorni nostri, la ricerca dell’istituto più adatto non passa soltanto dal web. Anzi: visitare una realtà, osservarne gli spazi, i laboratori, le aule e immaginare di frequentarle o parlare con gli studenti che già le frequentano sono un’esperienza fondamentale per i futuri alunni e per i loro genitori. Per questo sono sempre più gettonati gli Open Day.

“Un importante strumento di orientamento”
“Gli open day o scuole aperte sono diventati negli anni un importante strumento di orientamento per gli studenti e per le loro famiglie, che hanno la possibilità di “visitare” più istituti, conoscere l’offerta formativa, valutarne le competenze e i valori e scegliere, alla fine, il più adatto” ci spiega Delia Campanelli, dirigente dell’ufficio scolastico regionale: “Una pratica, questa, che in Lombardia si contraddistingue per una proposta di studio diversificata che comprende un ampio panorama di scelta, intercettando anche le più “sofisticate” tendenze dei nostri giovani nella scelta del loro futuro percorso di vita”.

Informazioni a portata di click
L’open day, comunque, non si esaurisce in un solo giorno: attraverso la App del Miur (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) le informazioni e le notizie e saranno sempre a portata di click. In occasione degli appuntamenti con le scuole aperte, ogni istituto ha ricevuto un QRcode dal Miur, grazie al quale sarà possibile mettere in rete materiale informativo, facilmente consultabile grazie alle apposite applicazioni per scansire questi codici.

Tempo di iscrizioni
Gennaio è, infatti, il mese delle iscrizioni per quasi tutti i gradi di scuola, e un periodo intenso per i genitori e i ragazzi che si trovano di fronte a scelte che possono orientare la loro vita. Le scadenze sono alle porte: le iscrizioni online (sul sito www.iscrizioni.istruzione.it) alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di I e II grado saranno infatti aperte dalle 8.00 del 7 gennaio alle 20.00 del 31 gennaio 2019.

Articoli Correlati