Unibeauty, Confapi ci mette la testa

3 Febbraio 2020
Unibeauty, Confapi ci mette la testa

Punta a rappresentare centri estetici e parrucchieri, passando per il mondo delle palestre e delle spa fino alla salute. E’ Unibeauty, la prima categoria in Italia nel settore della bellezza e della cura del corpo, nata poco più di un anno fa all’interno di Confapi Varese con l’ambizione di estenderla alle altre sedi territoriali per creare una categoria nazionale.

Servizi e formazione

Finora – ci spiegano dalla sede varesina dell’Associazione dei piccoli imprenditori – sono una ventina gli aderenti, soprattutto legati al mondo dei capelli. Ma si mira ad aumentare il numero, puntando nei prossimi mesi, oltre che sui servizi, soprattutto sulla formazione. “Vogliamo che gli addetti ai lavori considerino se stessi veri e propri imprenditori, rivalutando la propria figura nel contesto della vera modernità verso la quale deve necessariamente evolvere la categoria”, ha infatti dichiarato Cristiano Braggion, co-fondatore e amministratore delegato di Boss srl, azienda del territorio attiva da 17 anni con 2.000 clienti in tutta Italia. Se son rose, fioriranno.

In foto: Cristiano Braggion, presidente di Unibeuty

Articoli Correlati