Lombardia sostenibile: ecco i dati

3 Giugno 2019
Lombardia sostenibile: ecco i dati

La Lombardia è la seconda regione italiana per performance sulla gestione dei rifiuti urbani e la Provincia di Varese la terza in Lombardia

a cura della redazione

Sono dati positivi sui quali si è ragionato nel corso del Green Day della LIUC – Università Cattaneo di Castellanza. L’iniziativa, tenutasi a fine maggio, è nata da un’idea dei docenti Giorgio Ghiringhelli e Fabrizio Dallari della Scuola di Ingegneria Industriale nell’ambito delle attività che l’ateneo sta portando avanti sul fronte della sostenibilità, a partire dalla sua presenza all’interno della Rus (Rete delle Università Sostenibili).

“90% di recupero tra materia ed energia”
Tra i relatori dell’incontro, l’Assessore regionale all’Ambiente e Clima, Raffaele Cattaneo, che ha ricordato alcuni dati: “In Lombardia la gran parte dei rifiuti (60,9% ovvero il +2,1% rispetto al 2016) è materiale che viene recuperato. Il 24,1%, in calo, è conferito ai termovalorizzatori. Tra materia ed energia, viene recuperato il 90,2% dei rifiuti. Praticamente nulla la quantità di rifiuti che va in discarica (0,5%, in continua diminuzione). Inoltre, il 6,6% viene sottoposto a trattamento meccanico biologico. Infine, nel 2017, i rifiuti solidi urbani prodotti in Lombardia sono stati 4 milioni e 684 mila tonnellate: l’1,6% in meno rispetto al 2016 e circa il 10% in meno rispetto al 2008”.

In foto: Giorgio Ghiringhelli, docente dell’Università Liuc Carlo Cattaneo

Articoli Correlati