Sinergia di lusso Made in Legnano

6 Gennaio 2020
Sinergia di lusso Made in Legnano

Una è una casa di moda di fama mondiale. L’altro, un nome storico del commercio locale che dal 1972 tratta marchi di lusso dell’orologeria e oreficeria di prestigio. E’ una bella storia di legame territoriale, quella che unisce Dolce&Gabbana e Paternostro gioielliere. Due eccellenze della vicina Legnano, nell’Alto Milanese, che dalla fine dell’anno scorso hanno iniziato a collaborare.

Un’amicizia di lunga data

Conosciamo Dolce da anni e lui è molto legato al territorio”, commenta Emilia Paternostro, moglie di Andrea. Così, quando si è trattato di ampliare i punti di vendita di fine jewellery e orologi da uomo e donna D&G – che finora si trovavano soltanto nelle boutique della nota maison che da sempre produce a Legnano – l’amministratore delegato, Alfonso Dolce, ha chiamato la gioielleria di corso Garibaldi, che è in tal modo diventata uno dei primi rivenditori autorizzati d’Italia.

Debutto di classe

Ne è nata una fortunata esposizione di maestri artigianale che, a fine novembre, ha visto Dolce&Gabbana decorare lo storico negozio legnanese con i suoi codici iconici damasco rosso e mobili dorati in stile Barocco, che hanno impreziosito le vetrine e gli allestimenti interni. Un inizio di classe per una collaborazione su cui, nel 2020, si potrebbero incastonare nuove gemme.

in foto da sinistra a destra: Alfonso Dolce, Andrea Paternostro, Emilia Paternostro e Ilenia Paternostro

Articoli Correlati

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter mensile?