L’impegno per lei non sfiorisce

1 Aprile 2019
L’impegno per lei non sfiorisce

Dopo l’8 marzo, l’impegno per le donne non deve sfiorire. Con questa convinzione, abbiamo lanciato un contest attraverso i canali social della nostra testata. Invitiamo anche i lettori della rivista in versione cartacea ad aderire per dare il proprio contributo

 

Partecipare è molto facile. Bastano tre mosse: segui @varesemese su Facebook o Instagram, tagga nei commenti 3 donne del Varesotto che meritano di fare notizia, metti “mi piace” e riposta con gli hashtag #varesemese e #donnedelvaresotto. All’iniziativa sono invitati a prendere parte anche gli uomini.

A novembre un nuovo numero “in rosa”
A novembre, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza di genere, dedicheremo un altro numero del nostro mensile all’universo femminile e pubblicheremo una nuova storia “in rosa” tra quelle che ci avrete segnalato. O meglio, dovremmo forse dire “in arancione”, visto che è questo il colore-simbolo dell quinto Obiettivo di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, che promuove proprio gender equality e women empowerment.

Immagini social

Nel frattempo, il mese scorso, in concomitanza con la cosiddetta Festa della donna, abbiamo omaggiato una copia di marzo di VareseMese, per l’occasione tutto declinato al femminile, alle prime arrivate a tre appuntamenti di rilievo che si sono tenuti nel Varesotto: il laboratorio Women Up all’IdeaLab di Busto Arsizio, lo spettacolo Sono una figlia dei fiori all’interno della rassegna Parola di donna al Teatro Santuccio a Varese e l’incontro con la scrittrice Marta Morazzoni nell’ambito della rassegna Filosofarti al Maga di Gallarate. Sui nostri account social trovate le immagini di queste iniziative che hanno raccontato “l’altra metà del cielo” in tre modi differenti, all’insegna rispettivamente dell’autoimprenditorialità, dello spettacolo e della letteratura.

Articoli Correlati

Vuoi iscriverti alla nostra newsletter mensile?