BUSTO ARSIZIO: Facce da Lombardia

ottobre 6, 2017
BUSTO ARSIZIO: Facce da Lombardia

#selfiebipartisan per il referendum per l’autonomia

In vista della consultazione popolare per l’autonomia della Regione in programma il 22 ottobre, il mese scorso a Malpensafiere a Busto Arsizio circa 200 sindaci si sono incontrati per confrontarsi sul tema. Ecco la foto scattata dal sindaco Emanuele Antonelli con il Governatore Roberto Maroni e il sindaco di Bergamo Giorgio Gori

Chiara Milani

chiara.milsni@varesemese.it

Click, si vota. In occasione del referendum per l’autonomia della Lombardia, si utilizzerà per la prima volta il voto elettronico. All’interno della cabina elettorale, dunque, anziché usare scheda e lapis, i cittadini potranno selezionare sul touchscreen una delle tre opzioni disponibili per rispondere al quesito: “sì”, “no” o “bianca”.

La votazione si terrà in un’unica giornata: dalle 7 alle 23 di domenica 22 ottobre. Il referendum, peraltro, é consultivo. Ossia, i governanti non saranno vincolati a tradurre in azioni concrete il parere espresso dai cittadini.

In questo tipo di consultazione non è previsto un quorum, cioè un numero minimo di votanti affinché sia valida. Ovviamente, però, il dato dell’affluenza alle urne avrà valore in termini di messaggio politico.

Il “Sì” peraltro trova molti consensi tra i diversi schieramenti. I distinguo sono più soprattutto sul fatto che l’esito del voto possa poi davvero servire a qualcosa.

Articoli Correlati